AIOSS - Associazione Italiana Operatori Scientifici Subacquei

AIOSS

Associazione Italiana Operatori Scientifici Subacquei

Italiano English

 

Comitato tecnico-scientifico 2019-2021

Presidente

Massimo Ponti, ecologo (massimo.ponti@unibo.it)

Esperti di settore

Settore scientifico/professionale

Rappresentante

Email

Archeologia

Carlo Beltrame, Università Ca' Foscari Venezia

beltrame@unive.it

Biologia ed Ecologia

Monica Montefalcone, Università di Genova

montefalcone@dipteris.unige.it

Geologia e Scienze della Terra

Giorgio Caramanna, Geo Aqua Consulting

giorgio.caramanna@gmail.com

Ingegneria

Alessandro Capra, Università di Modena e Reggio Emilia

alessandro.capra@unimore.it

Giornalismo

Angelo Mojetta, Istituto per gli Studi sul Mare

awrmojetta@gmx.com

Medicina

Pasquale Longobardi, Centro Iperbarico di Ravenna

direzione@iperbaricoravenna.it

Strumentazione ed Attrezzature

Bruno Iacono, Stazione Zoologica Anton Dohrn

iacono@szn.it

Museologia e Acquariologia

Laura Castellano, Acquario di Genova

lcastellano@acquariodigenova.it

Veterinaria

Maurizio Manera, Università degli Studi di Teramo

mmanera@unite.it

 

Curricula vitae

Carlo Beltrame, archeologo, Università Ca' Foscari Venezia (beltrame@unive.it)

Carlo Beltrame (Venezia 1969), laurea v.o. all'Università di Padova, diploma di Specializzazione all'Università di Trieste, PhD in Maritime Civilizations all'University of Haifa. Ha insegnato Archeologia navale all'Università della Tuscia di Viterbo e dal 2001 insegna Archeologia marittima presso l'Università Ca' Foscari. In quest'ultimo ateneo, ha coordinato il primo Master italiano in archeologia marittima. Insegna anche alla Scuola di Specializzazione Interateneo con sede all'Università di Trieste. Ha passato un periodo di ricerca presso il Center of Maritime Archaeology di Roskilde. E' stato membro del comitato scientifico dell'International Symposium on Boat and Ship Archaeology, di cui ha curato l'edizione di Venezia del 2000. Ha svolto per molti anni attività di libero professionista specialmente come archeologo subacqueo ma anche per la redazione di Valutazioni di Impatto Archeologico. E' specializzato principalmente in archeologia della costruzione navale ma si interessa anche di metodologia in archeologia marittima, gestione e valorizzazione dei beni culturali sommersi e traffici marittimi nel mondo antico. Dal 2001 al 2012, ha diretto lo scavo scuola sul relitto del brick Mercurio (1812) al largo di Punta Tagliamento; ha collaborato alla missione croata di scavo su relitti medievali nell'isola di Mljet e ora dirige un progetto di studio dei relitti con carichi di marmo di età romana nel sud e centro Italia. E' membro dei comitati di redazione delle riviste Rivista di Archeologia, L'archeologo subacqueo e Journal of Marine Science Research.

 

Monica Montefalcone, biologa, Università di Genova (montefalcone@dipteris.unige.it


Giorgio Caramanna, geologo, Geo Aqua Consulting (giorgio.caramanna@gmail.com)

Giorgio Caramanna ha un Dottorato in Geologia ed e' qualificato come Advanced European Scientific Diver, AAUS Scientific Diver, IDSA Commercial Diver, NAUI Diving Instructor, DAN Instructor ed American Red Cross Lifeguard Instructor. E' stato il rappresentante per l'Italia presso l' European Scientific Diving Panel della European Science Foundation per diversi anni.
Giorgio si e' trasferito dall' Europa agli USA nel 2015 e ha fondato la geoaquaconsulting.com. Attualmente lavora come consulente per il Woods Hole Oceanographic Institution in Massachusetts nel campo dell'addestramento e delle operazioni di immersione scientifica.
Nel 2018 ha ricevuto il prestigioso "Tridente d'Oro" dall' Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee.

 

Alessandro Capra, ingegnere, Università di Modena e Reggio Emilia (alessandro.capra@unimore.it


Angelo Mojetta, biologo e giornalista, Istituto per gli Studi sul Mare (awrmojetta@gmx.com



Pasquale Longobardi, medico iperbarico, Centro Iperbarico di Ravenna (direzione@iperbaricoravenna.it)

Nato a Napoli il 23 dicembre 1961; 1986 laureato con lode Università di Napoli; 1989 specializzato in Medicina Subacquea e Iperbarica Università di Chieti; 1997 perfezionato in Gestione e Organizzazione Sanitaria (C.OR.GE.SAN.) Scuola di Direzione Aziendale "L. Bocconi" di Milano; 2009 Master Sole 24 Ore in Marketing e Comunicazione. 1982-1989 ricercatore Istituto di Ricerche e Studi Subacquei e Iperbarici Amministrazione Provinciale di Napoli; 1989 a oggi: Direttore Sanitario Centro Iperbarico Ravenna (www.iperbaricoravenna.it), inserito gestionalmente nel Dipartimento delle Emergenze (118) AUSL Ravenna della Regione Emilia Romagna; 1990 a oggi: coordinatore Commissione medica Federazione Italiana Attività Subacquee (F.I.A.S.); 1993 a oggi: rappresentante medico per l'Italia in European Diving Technology Committee (EDTC); 1996 a oggi: Consigliere Nazionale Società Italiana Medicina Subacquea e Iperbarica (SIMSI); 1997 a oggi: componente Commissione Medica Nucleo sommozzatori Vigili del Fuoco Ministero dell'Interno; 1998 a oggi: membro Technical and Training Committee costituito dall'European Committee on Hyperbaric Medicine (ECHM) e dall'EDTC; 1998 al 2006: professore a contratto Scuola di Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee Università di Chieti; 2005 a oggi responsabile per la medicina iperbarica Master in Medicina subacquea e iperbarica Scuola Superiore S. Anna di Pisa; 2005 a oggi: membro Diving Medical Advisory Committee (DMAC); 2006 a oggi: revisore dei programmi formazione in medicina subacquea approvati da EDTC/DMAC; 2007 membro comissione UNI per la sicurezza nel lavoro subacqueo industriale; 2007 - corso Basic Offshore safety Induction and Emergency Training (incluso Helicopter Underwater Emergency Training e Emergency Breathing System) - approvato OPITO in Aberdeen (UK); 2009 premio Tridente d'Oro Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee; 2010 commissione scientifica Associazione Italiana Operatori Subacquei Scientifici (AIOSS). Autore di 250 studi scientifici. Consulente per la medicina subacquea industriale di RANA Diving and Marine Contractor (Ravenna), Marine Consulting (Siracusa), Impresub (Trento); Cooperativa Nazionale Sommozzatori (CNS), Avenza - Carrara (MS); Lucatelli srl, Trieste (TS); Micoperi srl (RA). Partecipa: The Historical Diving Society Italia (HDSI) - socio fondatore; F.I.A.S. maestro-istruttore federale; Confèdération Mondiale des Activités Subaquatiques (C.M.A.S.) istruttore 3 stelle; Divers Alert Network (DAN) Oxygen First Aid Instructor - Trainer; Pure Tech Agency (PTA) Deep Air; Global Underwater Explorer (GUE) Fundamentals; SCUBA GYM istruttore 1 stella C.M.A.S; Aquatek SCR 1 (rebreather semichiuso 1° livello).

 

Bruno Iacono, tecnologo Stazione Zoologica Anton Dohrn (iacono@szn.it)

Laura Castellano, biologa acquarista, Acquario di Genova (lcastellano@acquariodigenova.it)

Nata a Milano il 22 febbraio 1967. Laureata in Scienze Biologiche presso L’università di Genova nel 1992. Brevettata dal 1990. Dal 1993 lavora presso l’Acquario di Genova dove dal 2003 ricopre il ruolo di Responsabile di Settore Mediterraneo e Acque Fredde. Tra le mansioni che svolge vi sono l’organizzazione di raccolta di pesci ed invertebrati sia in immersione che con l’utilizzo di attrezzi da pesca professionale e sportiva. E’ referente  della gestione dell’attività subacquea che si svolge all’interno delle vasche e in ambiente. Collabora con l’università di Genova e di Ancona. Nel 2002, 2004 e 2006 partecipa alla campagne di monitoraggio della barriere coralline alle isole Marshall come membro dell’Ong NRAS (Natuarl Resource assessment Surveys) per il censimento di pesci ossei e cartilaginei di 3 atolli.

 

Maurizio Manera, veterinario, Università degli Studi di Teramo (mmanera@unite.it)

Nato a Merano (BZ) nel 1967. Laureato con lode in "Medicina Veterinaria" presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bologna (1992), con tesi "Il tegumento di Anguilla anguilla (Linneo, 1758) in condizioni normali e patologiche. Contributo sperimentale". Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in "Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie" - Curriculum Anatomoistopatologia generale presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bologna (1992), con tesi "Gli aggregati dei macrofagi in orate (Sparus aurata. Linneo, 1758) di allevamento sperimentalmente alimentate con diete arricchite degli oligoelementi rame, ferro, zinco". Laureato con lode (seconda laurea magistrale) in "Gestione degli Ecosistemi Terrestri e Marini" - Curriculum "Acque Interne" presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi dell'Aquila (2012), con tesi "L'Indice Biologique Macrophytique en Riviére (IBMR) nella valutazione dell'elemento di qualità biologica 'macrofite' delle acque della riserva naturale 'Sorgenti del Pescara'". EBVS® European Specialist in Aquatic Animal Health e membro dell'European College of Aquatic Animal Health (ECAAH) - European Board of Veterinary Specialisation (EBVS) (dal 2016).
Ricercatore universitario nel settore VET/03 (patologia generale e anatomia patologica veterinaria) presso l'Università degli Studi di Teramo (dal 1998). Professore aggregato di "Biomarcatori nel monitoraggio ambientale" (dall'A.A. 2011 - 2012) e "Analisi di immagini in istopatologia" (dall'A.A. 2017 - 2018) presso il corso di studi in Biotecnologie, dell'Università degli Studi di Teramo. Membro del collegio dei docenti del dottorato in "Scienze degli Alimenti" dal 29° ciclo (dall'A.A. 2013 - 2014).

 


Comitato tecnico-scientifico 2016-2018

Carlo Beltrame, archeologo 
Roberto Palozzi, zoologo 
Fabrizio Antonioli, geologo 
Giovanni Esentato, giornalista 
Pasquale Longobardi, medico iperbarico 
Sergio Gambi, sommozzatore Vigili del Fuoco 
Gianni Fasano, tecnico elettronico
Laura Castellano, biologa acquarista

 

Comitato tecnico-scientifico 2013-2015

Carlo Beltrame, archeologo 
Roberto Palozzi, zoologo 
Fabrizio Antonioli, geologo 
Giovanni Esentato, giornalista 
Pasquale Longobardi, medico iperbarico 
Sergio Gambi, sommozzatore Vigili del Fuoco 
Gianni Fasano, tecnico elettronico
Laura Castellano, biologa acquarista

 

Comitato tecnico-scientifico 2010-2012

Carlo Beltrame, archeologo 
Roberto Palozzi, zoologo 
Fabrizio Antonioli, geologo 
Giovanni Esentato, giornalista 
Pasquale Longobardi, medico iperbarico 
Sergio Gambi, sommozzatore Vigili del Fuoco 
Gianni Fasano, tecnico elettronico
Laura Castellano, biologa acquarista

 


Privacy Policy

Questo sito utiliza un sistema di conteggio dei visitarori che assicura il completo anonimato, nessuna informazione sul visitatore è archiviata e/o trasmessa ad altri. 

Ad ogni modo puoi modificare le impostazioni del servizio di Web Analytics ShinyStat.


Associazione Italiana Operatori Scientifici Subacquei

c/o Centro Interdipartimentale di Ricerca per le Scienze Ambientali in Ravenna, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Via S. Alberto 163, 48123 Ravenna (Italy)

C.F.: 92072600395 - e.mail: info@aioss.info o postmaster@aioss.info